IL SOLE D'EUROPA

Domenica 5 giugno a Roma avrà luogo un evento itinerante alquanto inusuale, ma senza dubbio dettato dalle migliori intenzioni e noi abbiamo raccolto l’invito ad occuparci dell’organizzazione di questo evento in Italia.

Secondo un paradosso della moderna meccanica quantistica in base al quale un osservatore è in grado di creare la sua realtà, un gruppo di persone si riunirà per dare vita ad una forte intenzione di pace e di condivisione con l’obiettivo di estenderla all’intero continente europeo.

L’idea nasce da un’artista olandese, Frouk Riemersma, membro dell’Organizzazione “The Golden Sun” che decide di costruire un grande puzzle le cui tessere unite vanno a formare un grande sole dorato. Ciascuna tessera rappresenta una nazione europea e tutte insieme formano il grande Sole Dorato. Da qui l’idea di lavorare a livello quantistico con la forte intenzione di osservare una realtà unificante e in questo campo più si è…meglio è! Lo slogan del progetto recita così: “Se riusciamo a rispettare la nostra enorme diversità in Europa, e, in base a ciò, a tenderci la mano, l'Europa pianterà il seme della PACE!”

Il grande sole dorato girerà per tutta l’Europa e verrà assemblato e celebrato di volta in volta in una nazione diversa. Domenica 5 giugno 2016 sarà il turno dell’Italia a Roma in via del Pianeta Mercurio 70 presso il Centro Federale F.I.B dalle ore 16:00.

Molti sono i richiami alla volontà di vedere realizzarsi la pace su questo nostro pianeta. Basti pensare al monumento chiamato The World Peace Flame che si trova all’ingresso del Palazzo della Pace dell’Aia, sede della Corte Internazionale di Giustizia (CIG) dove arde un fuoco perenne, costantemente alimentato, intorno al quale 196 paesi di tutto il mondo, tra cui l’Italia, hanno deposto una loro targa a simboleggiare l’intento comune di mantenere la pace. Per non parlare poi della fiamma olimpica, che finché restava accesa, garantiva la Pace tra tutti gli Stati partecipanti ai Giochi. Una testimonianza storica ci viene anche dall’antica e saggia civiltà degli Incas quando, nel periodo più fiorente del loro impero, al centro della capitale Cuzco nel Tempio del Sole, ardeva un grande fuoco che alimentava la consapevolezza di appartenere tutti ad un grande sistema integrato in cui chi comandava aveva gli stessi diritti e doveri dei suoi sudditi. Nel centro di ogni stato di cui era formato l’impero ardeva a sua volta un piccolo fuoco e, ogni anno, questo veniva collegato al grande fuoco centrale e viceversa. Si chiamava la Festa di Situa.

A pensarci oggi questa sembra un’utopia…

L’Europa, con la sua grande varietà di paesaggi naturali e di tesori artistici, è un luogo affascinante. È un crogiolo di popoli, con la sua immensa varietà di culture, di lingue, di usanze tradizionali e moderne. Ogni popolo ha contribuito allo sviluppo del pensiero autonomo in Europa ed è arrivato ad acquisire il diritto di libera realizzazione della propria vita. Questo è visibile in diversi campi, come ad esempio nella scienza, nell’umanità, nei diritti umani e nella libertà di culto.

Però dalla storia dell’Europa emerge che non riusciamo sempre ad avere un rapporto armonioso. Qual è la situazione dell’Europa dal punto di vista del rispetto e della solidarietà? Qual è la situazione del collegamento al livello del cuore, quel collegamento che offre una pace essenziale e che permette all’uomo europeo di essere Uomo?

Il desiderio di poter rispondere in maniera entusiastica e positiva a questi interrogativi è quello che anima il progetto di The Golden Sun, alla realizzazione del quale avremo la gioia e l’onore di contribuire con la nostra presenza e con la speranza di vedere molto pubblico a partecipare e sostenere questa iniziativa. Cinquantuno persone, tanti sono attualmente gli stati europei, avranno il compito di rappresentare uno stato e comporre il Sole Dorato ma ci auguriamo che, intorno a noi, molti saranno coloro che assisteranno e parteciperanno col loro grande cuore a propagare l’intenzione di pace, armonia e collaborazione che tutti vogliamo vedere realizzarsi nella realtà e nel nostro futuro…e non solo in Europa.

Invitiamo tutti coloro che condividono questa intenzione ad essere presenti.

Per maggiori informazioni potete consultare il sito originale www.thegoldensun.eu o contattare  giardinodikimoon@gmail.com.   Grazie!

 

ACDS Giardino di Kimoon

Via Trionfale 6579/a - Roma

C.F. 97877500583

Tutti i contenuti di questo sito sono a scopo informativo e divulgativo, non costituiscono materia medica, non formulano diagnosi e non sostituiscono cure e terapie mediche

Visitatori

2016 - WebMaster: Sergio Gabrielli

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now